I migliori materassi gonfiabili – ecco i Top ad aria e anti decubito 🔝

3362

I migliori materassi ad aria per accogliere gli ospiti o rendere più confortevole il campeggio

Potresti essere restio a considerare i materassi ad aria come un ottima scelta, e magari li consideri sinonimo di una notte di sonno terribile. In realtà, siamo qui per dirvi che ci sono alcuni materassi ad’aria innovativi, che offrono un vero e proprio comfort. I materassi ad aria sono anche portatili e stoccabili. La maggior parte si piega in una dimensione compatta, e possono essere facilmente nascosti sotto il letto, nella mansarda o nel bagagliaio dell’auto.

Trovare il materasso ad aria giusto per te prevede anche di sapere come si intende usarlo. Se i suoceri o i parenti più anziani stanno venendo a trovarvi e decideranno di restare a dormire, necessiterete di qualcosa di robusto, e più grande è meglio è. Molti materassi ad aria offrono un’altezza maggore, arrivando a somigliare ad un letto normale. Gli ospiti troveranno questi molto più solidi.

Tuttavia, se sei un campeggiatore serio, i criteri del materasso ad aria saranno diversi. Avrai bisogno di qualcosa che sia facile da trasportare, leggero e veloce da gonfiare senza bisogno di una fonte di energia. Per bambini si potrebbe scegliere un semplice materassino o materassino singolo. Per evitare la presenza di supporti extra, cerca i materassi ad aria che vengono vendito con cuscini incorporati.

I migliori materassi ad aria

1.    Soletta in platino sollevato con platea Aerobed  : il miglior per il massimo comfort

best-materassini-1a. Aerobed

Stupisci i tuoi ospiti con questo materassino rialzato che sembra un vero divano. La pompa è integrata: basta collegarla e premere play. Un leggero svantaggio è dover tenere il dito sul pulsante mentre il materasso si gonfia.

Una volta pompato, assomiglia a un letto normale che sia a grandezza naturale, quindi assicurati di lasciare abbastanza spazio per girarci intorno. Utilizza coperta e lenzuolo incluso. Se i vostri ospiti non sono soddisfatti del livello di comodità, possono essere facilmente regolati con un semplice interruttore di gonfiaggio / sgonfiaggio.

La pompa del materasso ad aria è piuttosto rumorosa, quindi tenetelo a mente se state allestendo il campo quando tutti gli altri sono già andati a letto. Se il tuo budget è cospicuo, questo è un modello top di gamma che abbiamo trovato più confortevole di un divano letto medio.

Valutazione di casa incantevole: 5 su 5

2.   Coleman Maxi Comfort Bed  – miglior materasso ad aria matrimoniale

best-materassini-2b. Coleman

Preferisci un materasso più morbido o più rigido? Questo materasso ad aria può essere quello giusto per le coppie, questo grazie alle sue doppie camere d’aria. Utilizzando i doppi controlli è possibile gonfiare o sgonfiare il proprio lato del letto in base alle proprie esigenze. Ciò significa non più compromettere il comfort della persona che dorme con voi. Realizzato in robusto PVC questo materasso ad aria è molto robusto e praticamente resistente alle forature.

Dispone inoltre di un sistema a doppia valvola e chiusura ermetica, che blocca l’aria in due modi. Ciò significa che è quasi a prova di perdite. Avrai bisogno di una pompa separata per gonfiarlo, ma Coleman offre il massimo a seconda del tuo utilizzo. Scegli tra alimentatore a batteria, ricaricabile, alimentato a rete o connesso alla presa accendisigari della tua auto. 

Questo è un materasso ad aria estremamente confortevole per due persone e la finitura vellutata ti consente di sdraiarti senza bisogno di molti optional.

Valutazione di casa incantevole: 4 su 5

3. Lettino pronto Junior Deluxe: il miglior materasso ad aria per i bambini

best-airbeds-3c. Junior Deluxe ReadyBed

È un letto gonfiabile con un sacco a pelo integrato. Si può facilmente riporre nella soffitta o sotto il letto, pronto per i bambini nel caso di necessità. È il materasso ad aria perfetto per far conoscere il tuo piccolo i viaggi in famiglia.

Questo materasso ad aria è dotato di una propria pompa alimentata a batteria e si gonfia in pochi secondi. Nota bene, le batterie non sono incluse. Si consiglia di smettere di pompare quando non è troppo gonfio, questo per garantire un maggiore comfort. Il sacco a pelo integrato è realizzato in morbido cotone, che puoi facilmente staccare e lavare nella lavatrice.

Per sgonfiare basta rimuovere il tappo e spremere l’aria mentre la arrotolerai. I materassi ad aria Readybed sono disponibili in quattro diverse misure per tutta la famiglia, ed è adatto dai 3 anni in su.

Valutazione della casa incantevole: 4,5 su 5

4.    Airbed Vango Airhead a doppio floccato – il migliore per le persone alte

best-materassini-4. Vango-2018-mobili-gonfiabile-materassino-airhead-double-HI

Questo materasso ad aria extra lungoè pensato per le persone più alte, infatti misura complessivamente 210 cm. Inoltre, è dotato di una testiera gonfiabile in modo da potersi sedere e leggere qualcosa. Questa caratteristica aggiunta rende il doppio materasso ad aria più confortevole durante la notte. Sembra un vero e proprio letto, che visto il prezzo non si presenta niente male.

Questo è un materasso ad aria robusto grazie alla sua costruzione a fascio di bobine. La finitura floccata dona un tocco in più a queto modello e impedisce lo scivolamento del sacco a pelo. Nel complesso, questo è un buon materasso ad aria economico che fa sentire chiunque a proprio agio. Dovrebbe rimanere gonfio per alcuni giorni prima di aver bisogno di una nuova gonfiata. È un ottimo materasso ad aria anche per le coppie.

Valutazione di casa incantevole: 4 su 5

5.   Dreamboat 12cm, XL  – miglior materasso ad ario per il campeggio

Best-materassini-5D. 290105_Dreamboat 12,0 cm XL_Main photo_1

Inizia subito a risparmiare, perché questo è uno dei materassi ad aria autogonfiabili più avanzati che abbiamo trovato. È super leggero, pesa solo 3 kg ed è estremamente solido e confortevole, grazie anche alla sua profondità di 12 cm. È molto interessante per essere un materasso ad aria singolo con una larghezza di 77 cm. Realizzati in poliestere stretch ultra-touch, questi materassi ad aria sono costruiti per durare. Sono anche antiscivolo, garantendo una notte di sonno sicuro anche su terreni irregolari.

Per gonfiare il tappeto, apri semplicemente le due valvole piatte ad un’estremità e stendi il materasso, quindi siediti e attendi. La schiuma si espanderà e si auto gonfierà entro due o cinque minuti, il tempo varia a seconda di quanto tempo è stato arrotolato. Ti consigliamo di attendere sempre un pò tempo in più prima di utilizzarlo.

Un altro lato positivo è rappresentato dalle borse a inserimento rapido. Dimentica di dover lottare con il tuo materasso ad aria per comprimerlo in una borsa con cordoncino. Le borse Outwell hanno una spaccatura semplice su un lato in modo da poterla aprire, inserire il tappetino arrotolato e avvolgere il sacchetto per adattarlo. Siamo rimasti davvero colpiti da questo, e abbiamo pensato che sarebbe stato utile se stessimo cercando di mettere in valigia una tenda se dovesse piovere.

Nel complesso, questo è un materassino autogonfiante molto impressionante e sicuramente vale la pena investire au di lui se sei un campeggiatore appassionato. Il suo profilo profondo con sagomatura ergonomica non è seconda a nessuno. In effetti, una volta passata una notte, potresti non voler provare qualcos’altro. Non lasciare che i tuoi compagni di campeggio scoprano quanto sia comodo!

Valutazione di casa incantevole: 5 su 5

6. Letto Ez, materasso gonfiabile automatico gonfiabile durevole su telaio pieghevole  – il migliore per gli ospiti

best-airbeds-6B. EZ Bed € 199,99 JMLDirect.com

Dalle prime impressioni ci siamo fatto l’idea che questo materasso ad aria sia una soluzione temporanea. Piegato, la scatola è pesante perché il doppio materasso gonfiabile pesa circa 20 kg. Tuttavia, non lasciatevi scoraggiare perché questo materassino ad aria è serio e dotato di un design intelligente. Viene ripiegato in una custodia nera su ruote dall’aspetto elegante, quindi è facile spostarlo da una stanza all’altra.

L’installazione è super veloce e l’air bed fa tutto il lavoro duro per te. Basta decomprimere, collegare e lasciare che lo spettacolo abbia inizio. Ossrvare il materasso ad aria che si gonfia è come guardare un trasformatore giocattolo trasformarsi in qualcosa di completamente diverso. Anche toglierlo è facile, ricollegarlo, selezionare la modalità di sgonfiaggio e una volta che il materasso è in piano sollevare delicatamente il telaio e ripiegare il letto nella custodia.

Questo è il tipo perfetto per gli ospiti, e la facilità d’uso è impressionante. Mi sentivo altrettanto comodo che se avessi dormito in un letto normale. Un piccolo intoppo è il posizionamento del cavo che sporge dal lato del materasso.

Valutazione della casa incantevole: 4,5 su 5

7.   Bestway Dreamair Premium Airbed – il migliore per l’uso quotidiano

best-airbeds-7a. Materassino Premium Bestway Dreamair - Single

Con la pompa integrata, questo lussuoso materassino gonfiabile si gonfia in soli 200 secondi: è un vero spettacolo da guardare! La pompa è alimentata dalla rete elettrica, quindi è sufficiente avere a portata di mano una presa di corrente. Ha anche un’opzione di sgonfiaggio che lo rende estremamente facile e veloce da riporre in una borsa con cordoncino. E se vuoi portarlo in campeggio, c’è una valvola separata a cui puoi agganciare una pompa a batteria.

Una volta gonfiato, questo materasso ad aria è enorme,  se messo in piedi arriva a quasi mezzo metro da terra. La superficie è morbida e vellutata e l’esclusivo design delle costole è lì per evitare rotoli. Cucita sul lato del materasso c’è una tasca di stoccaggio in rete; abbiamo trovato questo utile.

Valutazione di casa incantevole: 4 su 5

Quanto devo spendere per un materasso ad aria?

 

best-materassini-5F. Selfinflating_Mats_Outwell

credito d’immagine: Outwell

A seconda delle dimensioni e dell’utilizzo, i prezzi dei materassi ad aria variano enormemente. Per un materassino autogonfiabile di qualità, con una spesa che si attesti tra i 60 € e i 200 € potresti arrivare ad un singolo top di gamma. Se cerchi un materasso ad aria semplice per i bambini, i prezzi partono da circa € 10.

Se vuoi offrire ai tuoi ospiti qualcosa di simile ad un vero letto, dai un’occhiata ai materassi ad aria Aerobed. Un materasso a molle parte da 130 € per uno doppio, per poi ssalire a cifre tipo 330 € per un modello rialzato.

Come acquistare il miglior materasso ad aria

 

best-air-letti-2a. Coleman

credito d’immagine: Coleman

Qual è la differenza tra un letto ad aria e un tappetino auto-gonfiabile?

Un tappetino auto-gonfiabile è una scelta popolare per campeggiatori e frequentatori di festival. È un materasso ad aria sottile con uno strato di imbottitura in schiuma all’interno. Vanno da 2 cm a 12 cm di spessore, ma controllano anche la larghezza, in quanto possono essere un po’ stretti. Per gonfiarli, è sufficiente aprire la valvola per consentire l’aspirazione automatica dell’aria.

Si arrotolano in misura piccola, simile a quella di un tappetino da yoga e sono estremamente leggeri. Alcune persone potrebbero trovarli troppo sottili e duri. I materassi ad aria seguono le stesse regole di dimensionamento dei materassi normali, ma possono risultare in alcuni casi legggermente più piccoli.

Questi materassi ad aria sono un’opzione interessante se hai intenzione di condividerli con qualcun altro. Ci sono molti disponibili nelle misure matrimoniali e grandi taglie.  I materassi migliori sono dotati di lunghe camere d’aria tubolari. Ciò significa che il livello di fermezza o morbidezza può essere regolato utilizzando la pompa, che può essere incorporata o esterna. Alcuni sono dotati di uno speciale rivestimento floccato in velluto che li fa sentire estremamente morbidi al tatto.

Quanto è facile gonfiare e sgonfiare un materasso ad aria?

Esistono tre tipi principali di pompe: una pompa a pedale, una pompa integrata e una pompa elettrica. La maggior parte dei materassini top di gamma sono dotati di una pompa integrata ricaricabile o alimentata dalla rete. Avranno anche un telecomando che può gonfiare e sgonfiare il materasso in pochi secondi.

I materassini autogonfiabili sono un gioco da ragazzi, dato che sono dotati di una valvola che, una volta aperta, consente di opacizzarsi per auto-gonfiarsi. È quindi possibile ricaricarlo con alcuni respiri, e non risulta necessario alcun equipaggiamento aggiuntivo. Il materasso ad aria viene fornito con una pompa separata che è ricaricabile o può essere inserita nella rete elettrica per uso domestico o in una presa accendisigari per auto. Quest’ultimo è utile se sei in campeggio e può richiedere fino a 3 minuti per gonfiare.

Questi materassi perdono aria?

Come qualsiasi cosa riempita di aria pressurizzata, questi materassi sono suscettibili ad una eventuale perdita. I maerassi ad aria tendono a perderla naturalmente e gradualmente con il passare dei giorni. Se noti una perdita rapida, potrebbe esserci un buco da qualche parte. Ma dove? Attenersi alla seguente procedura per rilevare la fonte del problema:

1. Fai gonfiare completamente il materasso, quindi esamina l’intera superficie e ascolta un leggero sibilo. Un materasso gonfiato facilita l’identificazione dei difetti.

2. Se la perdita è troppo piccola, potrebbe essere difficile individuarla con il metodo al punto 1.  Un altro metodo molto utile è quello di pulire delicatamente il materasso con una spugna insaponata e cercare piccole bolle. 

3. Una volta trovato il buco, cerchialo delicatamente con un pennarello indelebile in modo da poterlo ritrovare con esterma facilità.

4. I materassi ad aria più buoni sono dotati di un kit di fissaggio personalizzato. Le istruzioni di ciascun kit possono variare, quindi risulta necessario leggerle attentamente.

5. Se il tuo materasso ad aria viene fornito senza un kit di riparazione, ce ne sono molti disponibili on line, oppure puoi riparare il buco nello stesso modo in cui lo faresti con una foratura.

Ragioni comuni per cui le riparazioni falliscono

Ci sono due cose da guardare qui. Il primo è che non dovresti rattoppare il tuo materasso mentre c’è ancora aria dentro. In secondo luogo, è necessario assicurarsi che la superficie sia pulita, perché è necessaria una buona superficie di adesione dell’adesivo. Carteggiare leggermente la superficie per garantire una buona adesione.