Cucine all’aperto – idee, designs e suggerimenti per un fresco spazio all’aperto

6879

Porta la cena all’aperto a un livello completamente nuovo aggiungendo una stazione di cottura all’esterno nel giardino. Ecco i migliori consigli per la scelta di una cucina all’aperto …

Le cucine all’aperto sono state a lungo popolari nel clima caldo dell’Australia, e la tendenza della cucina all’aperto sta diventando sempre più popolare anche in Europa. La Scandinavia ha abbracciato la cucina all’aria aperta anche nei mesi più freddi e la tendenza si sta lentamente diffondendo nel Regno Unito.

Ci sono molte opzioni tra cui scegliere quando si tratta di cucine all’aperto: non solo i barbecue, ma anche i forni per la pizza, i mobili, i piani di lavoro e infine i lavandini. 

Per contenere i costi, prendi in considerazione l’acquisto di un’isola già pronta o di una struttura in stile bar, in quanto ciò ti farà risparmiare rispetto alle costose combinazioni personalizzate, come aa esempio i piani di lavoro in cemento e basi in pietra. Oppure, perché non provare a costruirti da solo una cucina all’aperto, utilizzando legno e mattoni di recupero?

1. Trova una cucina esterna economica

Cucina all'aperto Ikea

Una volta calcolato il tuo budget, guardati intorno per trovare la gamma giusta per te. Ikea ha una fantastica gamma di prodotti da cucina per esterni convenienti, tra cui questo barbecue a carbone con un carrello e un mobiletto rimovibili. Hanno anche, naturalmente, mobili da giardino abbinati per completare il look.

2. Scegli il tuo stile di cottura

Wayfair delle cucine all'aperto

Sei più un appassionato di barbecue o un guru della griglia? Qualunque sia il tuo metodo di cottura preferito, c’è qualcosa che fa al caso tuo. Scegli tra una cucina all’aperto barbecue, forno per pizza, piano cottura, grill o una combinazione di tutti quelli citati.

3. Posizionare un posto per preparare il cibo

Cucine all'aperto

Assicurati di avere ampio spazio per la preparazione del cibo. Non vorrai dover camminare avanti e indietro dalla cucina al giardino con tutto il cibo al seguito. Assicurati di tenere separati i cibi cotti da quelli crudi in modo da non contaminarli tra loro.

4. Scegli un controsoffitto resistente alle intemperie

Cucine all'aperto

La tua cucina all’aperto sarà esposta a tutte le condizioni meteorologiche, quindi è importante scegliere un materiale adatto per la tua superficie di lavoro. Evita il legno e vai invece per cemento o acciaio inossidabile. Potresti usare anche piastrelle in pietra, lastre o lastre di pietra, ma dovrebbero essere trattati con un sigillante acrilico. Ciò li renderà più resistenti agli agenti atmosferici e più facili da pulire.

5. Installare un lavandino esterno

 

Cucine all'aperto

Credito d’immagine: Adrian Briscoe

Nella tua cucina all’aperto, includi anche un lavandino, in modo da poter lavare anche all’aria aperta. Tuttavia, installare l’impianto idraulico necessario può essere costoso. Potresti cercare di posizionare il lavandino su una parete esterna della casa, sotto un rubinetto esterno esistente per ridurre al minimo i costi, ma dovrai comunque considerare la fornitura di acqua calda.

Assicurati di avere una soluzione per coprire il tuo lavandino in inverno per proteggerlo dalle intemperie, e ricorda che richiederà più pulizia che un normale lavandino interno!

6. Pensa alla copertura

 

Cucine all'aperto

Credito d’immagine: Chris Everard

Data l’accattivante inaffidabilità del clima, è una buona idea pensare di costruire una copertura per la tua cucina all’aperto. Scegli l’opzione pieghevole per approfittare del sole quando arriva.

Per essere al sicuro però, una griglia dovrà essere adeguatamente ventilata se collocata sotto un’area coperta.

7. Tienilo fresco

Cucine all'aperto

Quando hai ospiti in giro in una sera d’estate, devi mantenere regolare il flusso delle bevande. Installare un frigorifero esterno o un dispositivo di raffreddamento del vino per tenere le bottiglie a portata di mano è una scelta molto saggia.

Ricorda, non è possibile installare alcun frigorifero nel tuo giardino: cerca modelli progettati per l’uso esterno e considera che avrai bisogno di un alimentatore per alimentarlo.

8. Resta al caldo

 

Cucine all'aperto

Credito d’immagine: Tim Young

Quando la cena è finita e ti stai rilassando con le pancia piena, quale modo migliore per continuare la serata quello di accovacciarsi sotto le coperte e accendere un fuoco.

Come le conversioni dei loft e le estensioni delle cucine interne, vediamo le cucine all’aperto diventare sempre più popolari, poiché tutti noi cerchiamo di ottenere il massimo dallo spazio a nostra disposizione. Quindi, perché non costruire una di queste cucine all’aperto e trasformare il tuo cortile nel ristorante più alla moda della città?