Come cambiare il rubinetto del lavandino e dare alla tua cucina un nuovo look

2144

Ecco come sostituire il tuo vecchio rubinetto con un nuovo mixer lucido

Se la tua cucina ha bisogno di un mini rifacimento, perché non aggiornare il tuo rubinetto? È un lavoro che puoi affrontare da solo e con una vasta gamma di rubinetti disponibili a partire da 40 euro, è anche un restyling a basso costo. 

Continua a leggere per capire come cambiare un rubinetto e trasformare completamente l’area del lavandino.

How-to-change-a-tap-1

crediti: Jamie Mason

Come cambiare un rubinetto – il kit di cui avrai bisogno

  • Nastro adesivo
  • Secchio
  • Asciugamano
  • Cacciavite
  • Chiave regolabile
  • Valigetta degli attrezzi
  • Detergente per calcare
  • Stoffa
  • Nuovo miscelatore
  • Pinze da idraulico
  • PTFE (nastro per idraulico)

1. Controlla la tua pressione

How-to-change-a-tap-3

crediti: Sussie Bell

Questo ti aiuterà a determinare il miglior rubinetto da acquistare in sostituzione. Perché, per ottenere il massimo dal tuo nuovo rubinetto, sarà necessario soddisfare la pressione dell’acqua della tua casa. Se è bassa, un rubinetto progettato per funzionare a bassa pressione garantisce una portata costante, mentre se è alta, è possibile sceglierne uno con caratteristiche più innovative, come una testina di nebulizzazione.

2. Rimuovere il vecchio rubinetto

Prendi nota di quale tubo di alimentazione è caldo e di quale lato è freddo, etichettando con nastro adesivo. Spegnere l’acqua, con le valvole di intercettazione, o chiudendo il rubinetto. Apri l’acqua nel rubinetto per scaricare l’acqua. Stendere un vecchio asciugamano all’interno della credenza e posizionare un secchio per raccogliere le gocce.

3. Scollegare il rubinetto dai tubi dell’acqua

Allentare il dado che collega il rubinetto al tubo di alimentazione utilizzando una chiave regolabile (è possibile avere due tubi di alimentazione a ciascuna estremità con un raccordo a compressione o due valvole di intercettazione nelle tubazioni sotto il lavello). In ogni caso, allentare e scollegare i giunti con la chiave.

4. Rimuovere il rubinetto

 

How-to-change-a-tap-4

crediti: Symons Hatton

Alla base del rubinetto, troverai un dado in ottone che tiene il rubinetto in posizione. Questo è il dado che è avvitato sulla barra filettata che è collegata alla base del rubinetto. Troverai anche una rondella. Utilizzare una chiave a tubo o una barra profonda e un cricchetto. Lasciare una zona pulita attorno all’apertura del rubinetto per rimuovere il calcare.

5. Adatta il tuo nuovo rubinetto

Assemblare il nuovo rubinetto se necessario. Il nuovo rubinetto avrà un tubo con una filettatura esterna alla base. Spingere il tubo verso il basso attraverso il foro nel lavello o sul piano di lavoro, quindi spingere la piastra di supporto e la rondella sul tubo. Montare il dado e serrare con la chiave o le pinze.

Controllare che i connettori caldo e freddo non siano attorcigliati. Riconnettersi alle valvole o ai tubi di alimentazione. Se le tubazioni del vecchio rubinetto avevano un tubo flessibile, installare un nuovo rubinetto dovrebbe essere semplice. Se si dispone di tubi di rame solidi, a meno che i rubinetti non abbiano la stessa lunghezza, è necessario utilizzare un tubo flessibile per colmare le lacune.

6. Termina

Stringere i raccordi e aprire l’acqua.

7. Metti alla prova il tuo nuovo rubinetto

 

How-to-change-a-tap-2

crediti: David Giles

Prima di metterti in ordine, prova il tuo rubinetto e controlla che non ci siano perdite. Quando provi il tuo nuovo rubinetto, aprilo lentamente per evitare un afflusso iniziale di acqua – potrebbe gorgogliare un po ‘all’inizio.

8. Risolvi eventuali perdite

Se un giunto di compressione (vedi punto 3) perde, è possibile che sia necessario annullare il giunto e avvolgere del nastro PTFE (nastro idraulico) attorno all’anello di compressione interno.