Arredare un bagno grande: tanti consigli e idee

400

Trovare il giusto arredamento per il bagno è fondamentale dato che è una delle stanze della casa che più utilizziamo. Arredare un bagno grande potrebbe risultare un po’ più complicato dato che non sempre è facile sapere come sfruttare gli spazi al meglio. C’è il rischio infatti di lasciare troppi angoli vuoti e non sapere come riempirli con i giusti mobili e arredi. In ogni caso, che si parli di un bagno grande o piccolo, bisogna adottare soluzioni che siano pratiche e allo stesso tempo stilose.

Stili e arredi per arredare un bagno grande

Il bagno presenta delle peculiarità ben precise come l’uso di alcuni elementi dai quali non si può fare a meno, ovvero i sanitari, il lavabo e una vasca o doccia. Poi ci sono i complementi di arredo come mobili per riporre asciugamani, biancheria e vari prodotti per l’igiene personale e uno specchio che non può assolutamente mancare. Per prima cosa è necessario scegliere i giusti rivestimenti da utilizzare per i pavimenti e le pareti. Per le seconde è raccomandato l’utilizzo di materiali resistenti all’acqua.

Svariati sono gli elementi di arredo che si possono scegliere per quanto riguarda il bagno. La miglior cosa comunque quando si parla di arredamento è di non abbandonare mai il nostro stile ma di cercare sempre soluzioni che si incontrano bene con i nostri gusti e preferenze. Tuttavia c’è da evidenziare che lo stile classico, a differenza di quello moderno che è più essenziale e che valorizza meglio spazi piccoli, si presta meglio per gli ambienti più ampi.

Arredare un bagno grande: lavabo, sanitari, doccia e vasca

I lavabi, ad esempio, che sono realizzati seguendo uno stile di impronta classica, tendono ad avere dimensioni più grandi. Lo stile classico poi fa largo uso del legno per quanto riguarda la mobilia e in questo caso un bell’effetto sarebbe quello di fare uso di pareti chiare che risaltano di più sul colore scuro dei mobili. Un altro stile da prendere in considerazione per arredare un bagno grande è quello Liberty, elegante e ricercato.

Per i sanitari si possono utilizzare materiali come porcellana o ceramica prediligendo tinte chiare e possono essere montati a terra oppure sospesi, questi ultimi più indicati a uno stile moderno e minimalista. Per i materiali del lavabo ci sono svariate alternative come la ceramica, pietra o cristallo. 

In un bagno grande poi c’è la possibilità di poter inserire sia la doccia che la vasca. La cabina della doccia può essere composta anche da panche per aumentare il comfort della persona. A differenza del box doccia che è più pratico e funzionale, la vasca da bagno rappresenta un elemento che viene scelto in termini di estetica. Per lo stile moderno sono più adatte le vasche ad incasso mentre per un arredamento vintage sono consigliate quelle realizzate con piedi in metallo. 

Luci e area benessere

Se si vuole rendere il bagno più lussuoso dobbiamo avere cura di scegliere l’illuminazione giusta. In questo caso potremo inserire sontuosi lampadari in cristallo ottimi per i bagni dove predomina il colore bianco e faretti da installare allo specchio. Un bagno ampio permette anche di sbizzarrirsi con una grande quantità di dettagli e accessori.

Se poi si ha disposizione una stanza particolarmente grande si potrebbe valutare anche di creare una zona spa da utilizzare per rilassarsi dopo una faticosa giornata di lavoro. La zona spa può essere arricchita con particolari luci cromatiche e un box doccia con moltissime funzioni come ad esempio la sauna. E perché non costruire un vero e proprio bagno turco così da creare una vera e proprio area benessere?