8 modi creativi per riutilizzare carta stagnola, vecchi collant e smalti per unghie che non conoscevi

1502

Questi elementi che fanno risparmiare denaro, sono oggetti casuali che molti di noi solitamente hanno già dentro casa

Pensavate che la carta stagnola servisse solo a coprire la carne arrostita o a rivestire le teglie da forno? Scoprirete che non è così, perché ci sono innumerevoli oggetti che giacciono nelle nostre case e che possono essere usati per motivi meno ovvi, ovvero ciò per cui sono stati progettati. Sfruttare il loro potenziale potrebbe far risparmiare un sacco di soldi.

1. Barattoli di latta

 

Domestico-hack-stagno-lattine

crediti: Polly Eltes

Le scatolette per alimenti possono rendere elegante lo stoccaggio di oggettistica varia come cancelleria o posate. Immergere le etichette e rimuovere con cura le parti superiori, levigando ogni lato ruvido. Si possono immergere nella vernice e usarli come un caddy da scrivania, oppure metterli sul tavolo da pranzo e riempirli con coltelli e forchette a cui gli ospiti possono attingere.

2. Foglio di alluminio

 

Domestico-hack-stagnola

crediti: Chris Alack

Il foglio di alluminio (o carta stagnola che dir si voglia) ha molti usi oltre a quello inerente alla cottura. Sapevi, ad esempio, che può essere usato per pulire argenteria, posate e gioielli?

Foderare un piatto Tupperware con un foglio e aggiungere un litro di acqua bollente e due cucchiai di bicarbonato di sodio. Quindi, fai passare l’argento e osservalo mentre l’appannamento scompare magicamente. Potrebbe essere necessario farlo un paio di volte se è gravemente macchiato. Infine, lucidare a secco con un panno.

Puoi anche usare la lamina per stirare più velocemente, mettendone un pezzo tra la tavola e il bucato. Oppure puoi avvitare un pezzo di carta usata in una palla e usarlo per setacciare pentole e padelle sporche.

3. Smalto per unghie

 

Famiglia-hack-nail-vernice

crediti: Simon Whitmore

Ci sono molti modi per utilizzare le vecchie lacche. Uno dei metodi con i quali risulta molto utile è se si sta cercando di infilare un ago. Basta immergere la parte finale del cotone nello smalto e lasciarla asciugare: in questo modo troverai l’operazione molto più semplice.

Si può anche usare lo smalto per sigillare una busta, una grande idea se odi leccare la gomma o colorare le parti superiori delle chiavi della tua porta. L’abbiamo persino usato per decorare vasi per piante!

4. Palline da tennis

I negozi e i discount spesso vendono pacchetti economici di palline da tennis, e oltre ad essere ottimi giochi per il vostro cane, hanno anche un pratico utilizzo a casa. Tagliate le palline a metà e posizionale sul fondo della sedia e alle gambe del tavolo. Con questo sistema si protegge il pavimento dai graffi. Se il giallo della pallina da tennis non si abbina con il vostro arredamento, potete sempre verniciarle.

5. Olio d’oliva

Famiglia-hack-olio d'oliva

A corto di lucido per mobili? L’olio d’oliva è il sostituto perfetto. Oppure puoi usarlo per ammorbidire le zone secche della pelle, ad esempio le punte dei piedi.

6. Collant vecchi

Attenendosi al tema della pulizia, le fibre morbide dei vecchi collant li rendono ideali come spolverini. In alternativa, se odi il modo in cui le tue saponette scivolano nel lavandino, taglia un pezzo da un paio di vecchi collant e infilale dentro.

7. Bicarbonato di sodio

Famiglia-hack-bicarbonato-soda

Questa polvere bianca economica ha centinaia di possibili usi. Potete preparare il vostro deodorante per ambienti facendolo abbinare in un barattolo con alcuni oli essenziali, coprendolo con un pezzo di stoffa. Si deve serrare il tutto con una fascia elastica. Aggiungendone invece mezzo bicchiere al detersivo, renderà i vestiti più puliti.

8. vecchi spazzolini da denti

 

Famiglia-hack-spazzolino da denti

crediti: Colin Poole

Quando sono troppo usurati per essere utilizzati, gli spazzolini da denti sono ottimi strumenti di pulizia per i punti difficili da raggiungere. Usali per strofinare i sanitari, intorno ai rubinetti e nelle zone da pulire molto strette.